surroga istituto di credito

Quando, perché e come optare per la SURROGA?

Partiamo dal termine SURROGA: vuol dire sostituire.

Con questo termine ci si riferisce alla possibilità di cambiare Banca quando troviamo un istituto di credito che ci offre condizioni più vantaggiose rispetto al finanziamento che abbiamo già e sostituirla come creditore nell’ipoteca esistente.

Quando?

E’ un’operazione che possiamo effettuare sempre nel corso della vita del mutuo

Perchè?

Il vantaggio può essere nello spread (il margine di intermediazione della banca), nel tipo di tasso applicato (da variabile a fisso o viceversa), nella durata del finanziamento, nella modalità di restituzione del debito (ad esempio la cd “rata costante”).

Come?

Valutata opportunità di cambiare banca, fermo restando l’ipoteca già sorta a garanzia del finanziamento in essere, la procedura è relativamente semplice: la nuova banca organizzerà il tutto e si farà carico di sostenere tutte le spese.

Probabilmente la cosa più complessa è trovare le condizioni che fanno al proprio caso ma oggi esistono anche siti on line che aiutano in tal senso.

Per approfondimenti chiedi ai Professionisti Notai2021

Clicca qui per leggere gli altri articoli e le news del nostro blog

Autore immagine:Pixabay.com© Riproduzione riservata